Hai vomitato sangue? L'aiuto è necessario immediatamente!

salute

Nel caso in cui un paziente avverta il vomito,è quasi impossibile controllarlo. I medici fanno questo e non lo raccomandano, perché il corpo in questo modo cerca di purificarsi dalle sostanze nocive che vi sono penetrate. Le paure dovrebbero essere quelle situazioni in cui il vomito, le vertigini per un lungo periodo non si fermano e portano a disidratazione e grave deterioramento del paziente.

Soprattutto veloce è necessario reagire in quellisituazioni in cui il paziente ha iniziato a vomitare con sangue. Questa è la prova evidente che il sanguinamento è iniziato in qualsiasi parte dello stomaco. Se il vomito è lungo e doloroso, è possibile che il sangue sia apparso a causa di lesioni all'esofago o alla gola. Chiama immediatamente un'ambulanza e assicurati di salvare il vomito prima che arrivi il medico. Per loro sarà più facile stabilire le cause dell'apparizione del sangue.

Se il sangue è brillante e fresco, allora è apparsodi recente. Forse questo è un leggero sanguinamento della parte superiore del sistema digestivo. Ma a volte vomitare con il sangue può essere più color caffè scuro e persino nero. Questo è un chiaro segno del fatto che lei era nello stomaco da molto tempo. Più spesso, parla della presenza nel corpo di malattie come gravi danni al fegato (cirrosi), erosione dello stomaco o del tratto alimentare, o anche della formazione di ulcere. In rari casi, ma devono anche essere considerati, questo può essere il primo sintomo di cancro allo stomaco.

Ormoni steroidei, antinfiammatoridroghe e aspirina, con uso prolungato, possono portare al fatto che una persona vomiterà con il sangue. Dopo l'alcol, l'effetto più negativo sul nostro stomaco, ci può essere anche un forte dolore in questa zona, una sensazione di nausea, vomito, vertigini. L'alcolismo, nella sua fase cronica, forma cicatrici sul fegato e porta al ristagno di sangue nel tratto digestivo. Le vene sono molto tese, si crea una pressione molto alta, a causa della quale i muri prima o poi scoppiano e una fontana di sangue batte dalla bocca del paziente. Il vomito con il sangue dopo l'alcol è terribile sia per la persona stessa che per le persone che lo circondano. Prima dell'arrivo di un'ambulanza, cerca di deporre e calmare il paziente, perché in questo momento potrebbe sperimentare panico e forte eccitazione, che minaccia di perdite di sangue ancora maggiori. Non somministrargli alcun farmaco, cibo o acqua.

Vomitare con il sangue è sempre pericoloso, ma primaPer iniziare il panico, è necessario essere convinti, che il paziente non ha usato il cioccolato poco prima del verificarsi di desideri vomitivi o altri prodotti di colore rosso-marrone. In alcuni casi, può essere ingerito sanguinamento nasale, sangue dai polmoni o dopo l'estrazione del dente. Il sangue polmonare è solitamente schiumoso. Se la causa non è chiara fino alla fine e vi è il minimo sospetto, chiamare immediatamente un'ambulanza, anche se il vomito con il sangue non è troppo forte e inizia di notte.

Non sempre la quantità di sangue nel vomitoparla vividamente della quantità reale di sangue perso dal corpo. Se, pur essendo a riposo, il paziente si sente debole, forte capogiro e sete, quindi, le sue perdite interne sono piuttosto grandi. Il capogiro è il primo sintomo della bassa pressione sanguigna.

Gli esperti ripristinano urgentemente il necessariovolume di sangue nel corpo del paziente infondendolo con plasma sanguigno, massa di eritrociti e soluzioni fisiologiche. Verranno utilizzati i farmaci vasocostrittori necessari. Con ulcere, terapia antiulcera. Profilassi dell'insufficienza epatica nella trombosi e nella cirrosi. In casi di emergenza, è possibile l'intervento chirurgico.

Particolare attenzione deve essere prestata dai pazienti consospetti di ulcera gastrica e cirrosi epatica, sottoporsi alle cure necessarie e ricordare che è in questi casi che ci possono essere gravi ricadute.